Socializer http://www.socializer.it/ Il primo podcast italiano sul mondo dei Social Media. Format: gli episodi di Socializer saranno pubblicati di lunedì con cadenza quindicinale e avranno una durata media di 30 min. Su Socializer potrete ascoltare il mondo dei Social Media raccontato da chi ne fa parte per chi vuole capirne di più o per chi vuole ascoltare esperienze di altri che stanno ottenendo risultati con questo tipo di comunicazione. Buon ascolto. Recensioni o feedback sono più che graditi, anche se critici! :) Wed, 28 Dec 2016 14:31:58 +0000 it-IT © 2016 Socializer I Social Media da ascoltare Beatrice Nolli Beatrice Nolli b.nolli@gmail.com Il primo podcast italiano sul mondo dei Social Media. Format: gli episodi di Socializer saranno pubblicati di lunedì con cadenza quindicinale e avranno una durata media di 30 min. Su Socializer potrete ascoltare il mondo dei Social Media raccontato da chi ne fa parte per chi vuole capirne di più o per chi vuole ascoltare esperienze di altri che stanno ottenendo risultati con questo tipo di comunicazione. Buon ascolto. Recensioni o feedback sono più che graditi, anche se critici! :) Il primo podcast italiano sul mondo dei Social Media. Format: gli episodi di Socializer saranno pubblicati di lunedì con cadenza quindicinale e avranno una durata media di 30 min. Su Socializer potrete ascoltare il mondo dei Social Media raccontato da chi ne fa parte per chi vuole capirne di più o per chi vuole ascoltare esperienze di altri che stanno ottenendo risultati con questo tipo di comunicazione. Buon ascolto. Recensioni o feedback sono più che graditi, anche se critici! :) Beatrice Nolli b.nolli@gmail.com clean No http://www.socializer.it/wp-content/uploads/2016/03/socializer-itunes-cover.jpg Socializer http://www.socializer.it/ https://wordpress.org/?v=4.9.8 #socializerIT 10 con Paolo Ratto, Social Media ROI http://www.socializer.it/socializerit-10-con-paolo-ratto-social-media-roi/ Sat, 05 Apr 2014 13:39:21 +0000 Beatrice Nolli http://socializer.devsrvr.net/?p=20 Analytics,Management,Marketing,Social Media Management,Tools Paolo Ratto: “cittadino del mondo, consulente formatore della comunicazione online studente avanzato del social web, ultimamente pure startuper con ZenFeed ma questa è un’altra storia…”come lui stesso si è definito ai nostri microfoni, è il protagonista di questo ricco episodio in cui abbiamo cercato insieme di inquadrare il problema della misurazione degli investimenti in Social Media Marketing (Social Media ROI) e le questioni ad esso correlate, facendo riflessioni ma anche esempi che vogliono essere semplificativi di un mondo eterogeneo e con i quali invitiamo tutti gli ascoltatori ad iniziare con noi un dialogo sull’argomento per portare alla luce richeiste, dubbi, curiosità e necessità delle aziende italiane.

La scaletta degli argomenti:

Paolo Ratto in 140 caratteri per dire chi è e cosa fa
Cosa vuol dire “strategia” e “obbiettivo” nel Social Media Marketing?
Anche in ottica di obbiettivi quanto conta il contenuto?
Introduzione alla matrice di calcolo del Social Media ROI: che cos’é e a come nasce
Differenza tra misurazione e correlazione
Esempi pratici
Cosa serve alle aziende perché tutto funzioni (la correlazione nel calcolo del ROI non é facile se non abbiamo accesso ai dati, vedi anche le risposte di Paolo Ratto alle domande di Beatrice Nolli sul tema)
140 caratteri per un saluto/consiglio alla Community di Socializer

Per domande, dubbi, perplessità scrivete a info@socializer.it oppure utilizzate #socializerIT su qualsiasi social network! 🙂

Clicca qui per scaricare l’ebook “Un modello di analisi per il Social Media ROI”.

Ringraziamenti speciali: Al preziosissimo Mirko Sassetti che continua initerrottamente a far crescere questo sito;  a Marco Pizza per l’intero setup di questa e delle prossime puntate; Thank’s to Gliedkuchen for “Clubjingle” per il jingle della sigla; a Paolo Ratto per essere stato nostro ospite in questo episodio, a TUTTI VOI per averci inviato feedback costruttivi, averci ascoltato, twittato, downloadato e diffuso o soltanto per aver pensato che un domani potreste ascoltare Socializer.

P.S.
Vi preghiamo di perdonare la voce nasale di Beatrice che a tratti le ha conferito forse un tono po’…”fastidioso”! 😉 🙂

]]>
Paolo Ratto: “cittadino del mondo, consulente formatore della comunicazione online studente avanzato del social web, ultimamente pure startuper con ZenFeed ma questa è un’altra storia…”come lui stesso si è definito ai nostri microfoni, è il protagonista di questo ricco episodio in cui abbiamo cercato insieme di inquadrare il problema della misurazione degli investimenti in Social Media Marketing (Social Media ROI) e le questioni ad esso correlate, facendo riflessioni ma anche esempi che vogliono essere semplificativi di un mondo eterogeneo e con i quali invitiamo tutti gli ascoltatori ad iniziare con noi un dialogo sull’argomento per portare alla luce richeiste, dubbi, curiosità e necessità delle aziende italiane.

La scaletta degli argomenti:

Paolo Ratto in 140 caratteri per dire chi è e cosa fa
Cosa vuol dire “strategia” e “obbiettivo” nel Social Media Marketing?
Anche in ottica di obbiettivi quanto conta il contenuto?
Introduzione alla matrice di calcolo del Social Media ROI: che cos’é e a come nasce
Differenza tra misurazione e correlazione
Esempi pratici
Cosa serve alle aziende perché tutto funzioni (la correlazione nel calcolo del ROI non é facile se non abbiamo accesso ai dati, vedi anche le risposte di Paolo Ratto alle domande di Beatrice Nolli sul tema)
140 caratteri per un saluto/consiglio alla Community di Socializer

Per domande, dubbi, perplessità scrivete a info@socializer.it oppure utilizzate #socializerIT su qualsiasi social network! 🙂

Clicca qui per scaricare l’ebook “Un modello di analisi per il Social Media ROI”.

Ringraziamenti speciali: Al preziosissimo Mirko Sassetti che continua initerrottamente a far crescere questo sito;  a Marco Pizza per l’intero setup di questa e delle prossime puntate; Thank’s to Gliedkuchen for “Clubjingle” per il jingle della sigla; a Paolo Ratto per essere stato nostro ospite in questo episodio, a TUTTI VOI per averci inviato feedback costruttivi, averci ascoltato, twittato, downloadato e diffuso o soltanto per aver pensato che un domani potreste ascoltare Socializer.

P.S.
Vi preghiamo di perdonare la voce nasale di Beatrice che a tratti le ha conferito forse un tono po’…”fastidioso”! 😉 🙂

]]>
Paolo Ratto: “cittadino del mondo, consulente formatore della comunicazione online studente avanzato del social web, ultimamente pure startuper con ZenFeed ma questa è un’altra storia…”come lui stesso si è definito ai nostri microfoni, è il protagonista di questo ricco episodio in cui abbiamo cercato insieme di inquadrare il problema della misurazione degli investimenti in Social Media Marketing (Social Media ROI) e le questioni ad esso correlate, facendo riflessioni ma anche esempi che vogliono essere semplificativi di un mondo eterogeneo e con i quali invitiamo tutti gli ascoltatori ad iniziare con noi un dialogo sull’argomento per portare alla luce richeiste, dubbi, curiosità e necessità delle aziende italiane.

La scaletta degli argomenti:

Paolo Ratto in 140 caratteri per dire chi è e cosa fa
Cosa vuol dire “strategia” e “obbiettivo” nel Social Media Marketing?
Anche in ottica di obbiettivi quanto conta il contenuto?
Introduzione alla matrice di calcolo del Social Media ROI: che cos’é e a come nasce
Differenza tra misurazione e correlazione
Esempi pratici
Cosa serve alle aziende perché tutto funzioni (la correlazione nel calcolo del ROI non é facile se non abbiamo accesso ai dati, vedi anche le risposte di Paolo Ratto alle domande di Beatrice Nolli sul tema)
140 caratteri per un saluto/consiglio alla Community di Socializer

Per domande, dubbi, perplessità scrivete a info@socializer.it oppure utilizzate #socializerIT su qualsiasi social network! 🙂

Clicca qui per scaricare l’ebook “Un modello di analisi per il Social Media ROI”.

Ringraziamenti speciali: Al preziosissimo Mirko Sassetti che continua initerrottamente a far crescere questo sito;  a Marco Pizza per l’intero setup di questa e delle prossime puntate; Thank’s to Gliedkuchen for “Clubjingle” per il jingle della sigla; a Paolo Ratto per essere stato nostro ospite in questo episodio, a TUTTI VOI per averci inviato feedback costruttivi, averci ascoltato, twittato, downloadato e diffuso o soltanto per aver pensato che un domani potreste ascoltare Socializer.

P.S.
Vi preghiamo di perdonare la voce nasale di Beatrice che a tratti le ha conferito forse un tono po’…”fastidioso”! 😉 🙂

]]>
clean No no no 42:47 Beatrice Nolli
#socializerIT 9 con Dario Salvelli, Social Media Week di Milano http://www.socializer.it/socializerit-9-con-dario-salvelli-social-media-week-di-milano/ Wed, 26 Feb 2014 17:47:05 +0000 Beatrice Nolli http://socializer.devsrvr.net/?p=39 Crowdfunding,Selfpublishing,Social Media Management,Social Network,SocialTv,Storytelling,Tools Social Media Week di Milano si è conclusa da pochi giorni, è stato una settimana intensa  dal 17 al 21 febbraio 2014, dal tema “The future of Now: Always-On, Always Connected” ed è stato un evento di grande confronto per chi lavora con i Social Media ma anche per i brand nostrani che si stanno confrontando con questo mondo e per gli imprenditori che lo stanno studiando. Gli eventi hanno visto protagonisti CocaCola, Telecom, Mondadori, Rai e moltissimi professionisti che lavorano quotidianamente nel mondo della comunicazione, digitale ma non solo. Con Dario Salvelli, membro del Social Media Team della Social Media Week di Milano e nostro inviato specialeabbiamo selezioanto alcuni degli eventi che ci hanno maggiormente colpito:

Il caso CocaCola e lo Storytelling: quali sono i valori e le dinamiche a cui fare riferimento?

Claudia Navarro per CocaCola: il brand più democratico del mondo. Quanto è corretto parlare di valori universali?

Crowdfunding: il panel che ha dimostrato che raccogliere fondi è possibile, anche in Italia.

Il caso del Festival Internazionale del Giornalismo: il crowdfounding funziona se fa riferimento a contenuti forti ed a una Community solida.

SocialTv: i contenuti, le dinamiche e i casi di successo. Dall’esperienza di Giampaolo Colletti al confronto con l’esempio internazionale di Kenyatta Cheese.

Selfpublishing: i consigli deri ralatori per un corretto approccio selettivo all’autoproduzione di opere letterarie.

Mondandori e la piattaforma Scrivo.me: la palestra per i selfpublisher.

 

Ringraziamenti speciali: Al preziosissimo Mirko Sassetti che continua initerrottamente a far crescere questo sito;  a Marco Pizza per l’intero setup di questa e delle prossime puntate; Thank’s to Gliedkuchen for “Clubjingle” per il jingle della sigla; a Dario Salvelli per essere stato nostro inviato speciale e per averci fornito l’immagine di copertina di questo episodio, ad Ada Moretti per il bel confronto nato su Facebook in merito ai “valori” di CocaCola (lo trovate infondo al post),  a TUTTI VOI per averci inviato feedback costruttivi, averci ascoltato, twittato, downloadato e diffuso o soltanto per aver pensato che un domani potreste ascoltare Socializer.

Pubblicazione di Ada Moretti.

]]>
Social Media Week di Milano si è conclusa da pochi giorni, è stato una settimana intensa  dal 17 al 21 febbraio 2014, dal tema “The future of Now: Always-On, Always Connected” ed è stato un evento di grande confronto per chi lavora con i Social Media ma anche per i brand nostrani che si stanno confrontando con questo mondo e per gli imprenditori che lo stanno studiando. Gli eventi hanno visto protagonisti CocaCola, Telecom, Mondadori, Rai e moltissimi professionisti che lavorano quotidianamente nel mondo della comunicazione, digitale ma non solo. Con Dario Salvelli, membro del Social Media Team della Social Media Week di Milano e nostro inviato specialeabbiamo selezioanto alcuni degli eventi che ci hanno maggiormente colpito:

Il caso CocaCola e lo Storytelling: quali sono i valori e le dinamiche a cui fare riferimento?

Claudia Navarro per CocaCola: il brand più democratico del mondo. Quanto è corretto parlare di valori universali?

Crowdfunding: il panel che ha dimostrato che raccogliere fondi è possibile, anche in Italia.

Il caso del Festival Internazionale del Giornalismo: il crowdfounding funziona se fa riferimento a contenuti forti ed a una Community solida.

SocialTv: i contenuti, le dinamiche e i casi di successo. Dall’esperienza di Giampaolo Colletti al confronto con l’esempio internazionale di Kenyatta Cheese.

Selfpublishing: i consigli deri ralatori per un corretto approccio selettivo all’autoproduzione di opere letterarie.

Mondandori e la piattaforma Scrivo.me: la palestra per i selfpublisher.

 

Ringraziamenti speciali: Al preziosissimo Mirko Sassetti che continua initerrottamente a far crescere questo sito;  a Marco Pizza per l’intero setup di questa e delle prossime puntate; Thank’s to Gliedkuchen for “Clubjingle” per il jingle della sigla; a Dario Salvelli per essere stato nostro inviato speciale e per averci fornito l’immagine di copertina di questo episodio, ad Ada Moretti per il bel confronto nato su Facebook in merito ai “valori” di CocaCola (lo trovate infon]]> Social Media Week di Milano si è conclusa da pochi giorni, è stato una settimana intensa  dal 17 al 21 febbraio 2014, dal tema “The future of Now: Always-On, Always Connected” ed è stato un evento di grande confronto per chi lavora con i Social Media ma anche per i brand nostrani che si stanno confrontando con questo mondo e per gli imprenditori che lo stanno studiando. Gli eventi hanno visto protagonisti CocaCola, Telecom, Mondadori, Rai e moltissimi professionisti che lavorano quotidianamente nel mondo della comunicazione, digitale ma non solo. Con Dario Salvelli, membro del Social Media Team della Social Media Week di Milano e nostro inviato specialeabbiamo selezioanto alcuni degli eventi che ci hanno maggiormente colpito:

Il caso CocaCola e lo Storytelling: quali sono i valori e le dinamiche a cui fare riferimento?

Claudia Navarro per CocaCola: il brand più democratico del mondo. Quanto è corretto parlare di valori universali?

Crowdfunding: il panel che ha dimostrato che raccogliere fondi è possibile, anche in Italia.

Il caso del Festival Internazionale del Giornalismo: il crowdfounding funziona se fa riferimento a contenuti forti ed a una Community solida.

SocialTv: i contenuti, le dinamiche e i casi di successo. Dall’esperienza di Giampaolo Colletti al confronto con l’esempio internazionale di Kenyatta Cheese.

Selfpublishing: i consigli deri ralatori per un corretto approccio selettivo all’autoproduzione di opere letterarie.

Mondandori e la piattaforma Scrivo.me: la palestra per i selfpublisher.

 

Ringraziamenti speciali: Al preziosissimo Mirko Sassetti che continua initerrottamente a far crescere questo sito;  a Marco Pizza per l’intero setup di questa e delle prossime puntate; Thank’s to Gliedkuchen for “Clubjingle” per il jingle della sigla; a Dario Salvelli per essere stato nostro inviato speciale e per averci fornito l’immagine di copertina di questo episodio, ad Ada Moretti per il bel confronto nato su Facebook in merito ai “valori” di CocaCola (lo trovate infon]]> clean No no no 50:23 Beatrice Nolli #socializerIT 8 con Leonardo Bellini, Banche e Social Media in Italia http://www.socializer.it/socializerit-8-con-leonardo-bellini-banche-e-social-media-in-italia/ Thu, 13 Feb 2014 15:53:17 +0000 Beatrice Nolli http://socializer.devsrvr.net/?p=45 Analytics,Management,Marketing,Social Media Management Con Leonardo Bellini ed Elisabetta Risi abbiamo parlato di:

Che cos’è Social Minds: banche e social media?

Le novità dell’edizione 2014 di Social Minds: banche e social media

Quanto le banche utilizzano i Social Media? Con quali obbiettivi e risultati?

Previsioni per il 2014: le banche incontreranno le tendenze del nuovo anno secondo le quali saranno GooglePlus ed i sistemi di instant messagging ad avere la meglio?

Formazione alle aziende: quale approccio adottare? E’ fondamentale per una corretta presenza sui Social Media?

Ringraziamenti speciali: Al preziosissimo Mirko Sassetti che continua initerrottamente a far crescere questo sito;  a Marco Pizza per l’intero setup di questa e delle prossime puntate; Thank’s to Gliedkuchen for “Clubjingle” per il jingle della sigla; a Leonardo Bellini ed Elisabetta Risi per essere stati con noi, a Manuele Molinari ascoltatore che ci ha proposto di realizzare un episodio su “Guerra, matematica e Social Media” (perdonaci per non aver detto il tuo nome n puntata!:)) a TUTTI VOI per averci inviato feedback costruttivi, averci ascoltato, twittato, downloadato e diffuso o soltanto per aver pensato che un domani potreste ascoltare Socializer.

]]> Con Leonardo Bellini ed Elisabetta Risi abbiamo parlato di:

Che cos’è Social Minds: banche e social media?

Le novità dell’edizione 2014 di Social Minds: banche e social media

Quanto le banche utilizzano i Social Media? Con quali obbiettivi e risultati?

Previsioni per il 2014: le banche incontreranno le tendenze del nuovo anno secondo le quali saranno GooglePlus ed i sistemi di instant messagging ad avere la meglio?

Formazione alle aziende: quale approccio adottare? E’ fondamentale per una corretta presenza sui Social Media?

Ringraziamenti speciali: Al preziosissimo Mirko Sassetti che continua initerrottamente a far crescere questo sito;  a Marco Pizza per l’intero setup di questa e delle prossime puntate; Thank’s to Gliedkuchen for “Clubjingle” per il jingle della sigla; a Leonardo Bellini ed Elisabetta Risi per essere stati con noi, a Manuele Molinari ascoltatore che ci ha proposto di realizzare un episodio su “Guerra, matematica e Social Media” (perdonaci per non aver detto il tuo nome n puntata!:)) a TUTTI VOI per averci inviato feedback costruttivi, averci ascoltato, twittato, downloadato e diffuso o soltanto per aver pensato che un domani potreste ascoltare Socializer.

]]>
Con Leonardo Bellini ed Elisabetta Risi abbiamo parlato di:

Che cos’è Social Minds: banche e social media?

Le novità dell’edizione 2014 di Social Minds: banche e social media

Quanto le banche utilizzano i Social Media? Con quali obbiettivi e risultati?

Previsioni per il 2014: le banche incontreranno le tendenze del nuovo anno secondo le quali saranno GooglePlus ed i sistemi di instant messagging ad avere la meglio?

Formazione alle aziende: quale approccio adottare? E’ fondamentale per una corretta presenza sui Social Media?

Ringraziamenti speciali: Al preziosissimo Mirko Sassetti che continua initerrottamente a far crescere questo sito;  a Marco Pizza per l’intero setup di questa e delle prossime puntate; Thank’s to Gliedkuchen for “Clubjingle” per il jingle della sigla; a Leonardo Bellini ed Elisabetta Risi per essere stati con noi, a Manuele Molinari ascoltatore che ci ha proposto di realizzare un episodio su “Guerra, matematica e Social Media” (perdonaci per non aver detto il tuo nome n puntata!:)) a TUTTI VOI per averci inviato feedback costruttivi, averci ascoltato, twittato, downloadato e diffuso o soltanto per aver pensato che un domani potreste ascoltare Socializer.

]]>
clean No no no 31:58 Beatrice Nolli
Socializer ep7: Big Data, Social Media e il 2014 con Vincenzo Cosenza http://www.socializer.it/socializer-ep7-big-data-social-media-e-il-2014-con-vincenzo-cosenza/ Mon, 27 Jan 2014 16:01:15 +0000 Beatrice Nolli http://socializer.devsrvr.net/?p=49 Analytics,Facebook,Libri e fonti,Social Media Management,Social Network,Twitter Con Vincenzo Cosenza abbiamo parlato di:

Big data: cosa sono, da dove vengono e a cosa servono? (riflessioni dal libro di Vincenzo Cosenza “La società dei Dati”)

Le 3V che caratterizzano i Big Data, non solo social media!

Privacy e trattamento dei dati

Instant messagging: il futuro dei social network?

IPO e Twitter, come cambierà l’advertising sul social network dei cinguettii?

2014: l’invasione di campo dei social network!

Teenagers e Facebook: un rapporto in crisi?

Il saluto di Vincenzo Cosenza alla Community di “Socializer, i social media da ascoltare”

Ringraziamenti speciali: Al preziosissimo Mirko Sassetti che continua initerrottamente a far crescere questo sito;  a Marco Pizza per l’intero setup di questa e delle prossime puntate; Thank’s to Gliedkuchen for “Clubjingle” per il jingle della sigla; a Vincenzo Cosenza per essere stato con noi, a Manuele Molinari ascoltatore che ci ha proposto di realizzare un episodio su “Guerra, matematica e Social Media” (perdonaci per non aver detto il tuo nome in puntata!:)) a TUTTI VOI per averci inviato feedback costruttivi, averci ascoltato, twittato, downloadato e diffuso o soltanto per aver pensato che un domani potreste ascoltare Socializer.

 

]]>
Con Vincenzo Cosenza abbiamo parlato di:

Big data: cosa sono, da dove vengono e a cosa servono? (riflessioni dal libro di Vincenzo Cosenza “La società dei Dati”)

Le 3V che caratterizzano i Big Data, non solo social media!

Privacy e trattamento dei dati

Instant messagging: il futuro dei social network?

IPO e Twitter, come cambierà l’advertising sul social network dei cinguettii?

2014: l’invasione di campo dei social network!

Teenagers e Facebook: un rapporto in crisi?

Il saluto di Vincenzo Cosenza alla Community di “Socializer, i social media da ascoltare”

Ringraziamenti speciali: Al preziosissimo Mirko Sassetti che continua initerrottamente a far crescere questo sito;  a Marco Pizza per l’intero setup di questa e delle prossime puntate; Thank’s to Gliedkuchen for “Clubjingle” per il jingle della sigla; a Vincenzo Cosenza per essere stato con noi, a Manuele Molinari ascoltatore che ci ha proposto di realizzare un episodio su “Guerra, matematica e Social Media” (perdonaci per non aver detto il tuo nome in puntata!:)) a TUTTI VOI per averci inviato feedback costruttivi, averci ascoltato, twittato, downloadato e diffuso o soltanto per aver pensato che un domani potreste ascoltare Socializer.

 

]]>
Con Vincenzo Cosenza abbiamo parlato di:

Big data: cosa sono, da dove vengono e a cosa servono? (riflessioni dal libro di Vincenzo Cosenza “La società dei Dati”)

Le 3V che caratterizzano i Big Data, non solo social media!

Privacy e trattamento dei dati

Instant messagging: il futuro dei social network?

IPO e Twitter, come cambierà l’advertising sul social network dei cinguettii?

2014: l’invasione di campo dei social network!

Teenagers e Facebook: un rapporto in crisi?

Il saluto di Vincenzo Cosenza alla Community di “Socializer, i social media da ascoltare”

Ringraziamenti speciali: Al preziosissimo Mirko Sassetti che continua initerrottamente a far crescere questo sito;  a Marco Pizza per l’intero setup di questa e delle prossime puntate; Thank’s to Gliedkuchen for “Clubjingle” per il jingle della sigla; a Vincenzo Cosenza per essere stato con noi, a Manuele Molinari ascoltatore che ci ha proposto di realizzare un episodio su “Guerra, matematica e Social Media” (perdonaci per non aver detto il tuo nome in puntata!:)) a TUTTI VOI per averci inviato feedback costruttivi, averci ascoltato, twittato, downloadato e diffuso o soltanto per aver pensato che un domani potreste ascoltare Socializer.

 

]]>
clean No no no 34:41 Beatrice Nolli
Socializer ep6: Community e prospettive social per il 2014 – con Giampaolo Colletti http://www.socializer.it/socializer-ep6-community-e-prospettive-social-per-il-2014-con-giampaolo-colletti/ Mon, 13 Jan 2014 16:08:03 +0000 Beatrice Nolli http://socializer.devsrvr.net/?p=53 Community Manager,Social Media Management,Social Network Con Giampaolo Colletti abbiamo parlato di:

Gli albori della Socialtv: cosa è cambiato dall’esperimento di TG dei giovani condotto nel 1997?

Come le nuove tecnologie aiutano il formarsi delle Community, l’esempio delle “SocialStreet”

Vendere con le community” il nuovo libro di Giampaolo Colletti: perchè porre l’accento sulla vendita?

I WWworkers come motore portante dei lavoratori della rete

Sardiniafarm i pastori sardi che fanno del proprio lavorano un riuscito esperimento in rete

 

Ringraziamenti speciali: Al preziosissimo Mirko Sassetti che continua initerrottamente a far crescere questo sito;  a Marco Pizza per l’intero setup di questa e delle prossime puntate; Thank’s to Gliedkuchen for “Clubjingle” per il jingle della sigla; a Giampaolo Colletti per essere stato con noi, a TUTTI VOI per averci inviato feedback costruttivi, averci ascoltato, twittato, downloadato e diffuso o soltanto per aver pensato che un domani potreste ascoltare Socializer.

Segui Beatrice Nolli su Google+

]]>
Con Giampaolo Colletti abbiamo parlato di:

Gli albori della Socialtv: cosa è cambiato dall’esperimento di TG dei giovani condotto nel 1997?

Come le nuove tecnologie aiutano il formarsi delle Community, l’esempio delle “SocialStreet”

Vendere con le community” il nuovo libro di Giampaolo Colletti: perchè porre l’accento sulla vendita?

I WWworkers come motore portante dei lavoratori della rete

Sardiniafarm i pastori sardi che fanno del proprio lavorano un riuscito esperimento in rete

 

Ringraziamenti speciali: Al preziosissimo Mirko Sassetti che continua initerrottamente a far crescere questo sito;  a Marco Pizza per l’intero setup di questa e delle prossime puntate; Thank’s to Gliedkuchen for “Clubjingle” per il jingle della sigla; a Giampaolo Colletti per essere stato con noi, a TUTTI VOI per averci inviato feedback costruttivi, averci ascoltato, twittato, downloadato e diffuso o soltanto per aver pensato che un domani potreste ascoltare Socializer.

Segui Beatrice Nolli su Google+

]]>
Con Giampaolo Colletti abbiamo parlato di:

Gli albori della Socialtv: cosa è cambiato dall’esperimento di TG dei giovani condotto nel 1997?

Come le nuove tecnologie aiutano il formarsi delle Community, l’esempio delle “SocialStreet”

Vendere con le community” il nuovo libro di Giampaolo Colletti: perchè porre l’accento sulla vendita?

I WWworkers come motore portante dei lavoratori della rete

Sardiniafarm i pastori sardi che fanno del proprio lavorano un riuscito esperimento in rete

 

Ringraziamenti speciali: Al preziosissimo Mirko Sassetti che continua initerrottamente a far crescere questo sito;  a Marco Pizza per l’intero setup di questa e delle prossime puntate; Thank’s to Gliedkuchen for “Clubjingle” per il jingle della sigla; a Giampaolo Colletti per essere stato con noi, a TUTTI VOI per averci inviato feedback costruttivi, averci ascoltato, twittato, downloadato e diffuso o soltanto per aver pensato che un domani potreste ascoltare Socializer.

Segui Beatrice Nolli su Google+

]]>
clean No no no 25:01 Beatrice Nolli
Socializer ep5: “Creare e pubblicare un libro nell’era dei Social Media” con Rita Carla Monticelli http://www.socializer.it/socializer-ep5-creare-e-pubblicare-un-libro-nellera-dei-social-media-con-rita-carla-monticelli/ Mon, 16 Dec 2013 16:12:55 +0000 Beatrice Nolli http://socializer.devsrvr.net/?p=57 Community Manager,Libri e fonti,Selfpublishing,Social Media Management,Tools Con Rita Carla Monticelli abbiamo parlato di:

Cosa vuol dire scrivere nell’era dei Social Media?

Cosa vuol dire selfpublishing?

8 consigli utili per realizzare il proprio progetto editoriale online ( www.nanowrimo.orgwww.goodreads.comwww.anobii.com)

Quanto contanto i social network per il successo di un libro?

La crusca dei Social Media: terminologie di uso corrente correttamente pronunciate (un po’ di autoironia non fa mai male! 🙂 )

Regala un libro per Natale, “Deserto rosso” nei retailer:

Amazon Kobo iTunes Google Play Smashwords

Volume unico su Amazon:

Cartaceo Ebook

I nostri migliori auguri di Buon Natale e Felice Anno Nuovo, ci rivediamo a Gennaio 2014!

Ringraziamenti speciali: Al preziosissimo studio grafico che continua initerrottamente a far crescere questo sito;  a Marco Pizza per l’intero setup di questa e delle prossime puntate; Thank’s to Gliedkuchen for “Clubjingle” per il jingle della sigla; a Rita Carla Monticelli per la dispnibilità ed i consigli profusi durante il suo intervento, a Roberto Tarzia per il prezioso e dettagliato feedback, a TUTTI VOI per averci inviato feedback costruttivi, averci ascoltato, twittato, downloadato e diffuso o soltanto per aver pensato che un domani potreste ascoltare Socializer.

 

 

Segui Beatrice Nolli su Google+

]]>
Con Rita Carla Monticelli abbiamo parlato di:

Cosa vuol dire scrivere nell’era dei Social Media?

Cosa vuol dire selfpublishing?

8 consigli utili per realizzare il proprio progetto editoriale online ( www.nanowrimo.orgwww.goodreads.comwww.anobii.com)

Quanto contanto i social network per il successo di un libro?

La crusca dei Social Media: terminologie di uso corrente correttamente pronunciate (un po’ di autoironia non fa mai male! 🙂 )

Regala un libro per Natale, “Deserto rosso” nei retailer:

Amazon Kobo iTunes Google Play Smashwords

Volume unico su Amazon:

Cartaceo Ebook

I nostri migliori auguri di Buon Natale e Felice Anno Nuovo, ci rivediamo a Gennaio 2014!

Ringraziamenti speciali: Al preziosissimo studio grafico che continua initerrottamente a far crescere questo sito;  a Marco Pizza per l’intero setup di questa e delle prossime puntate; Thank’s to Gliedkuchen for “Clubjingle” per il jingle della sigla; a Rita Carla Monticelli per la dispnibilità ed i consigli profusi durante il suo intervento, a Roberto Tarzia per il prezioso e dettagliato feedback, a TUTTI VOI per averci inviato feedback costruttivi, averci ascoltato, twittato, downloadato e diffuso o soltanto per aver pensato che un domani potreste ascoltare Socializer.

 

 

Segui Beatrice Nolli su Google+

]]>
Con Rita Carla Monticelli abbiamo parlato di:

Cosa vuol dire scrivere nell’era dei Social Media?

Cosa vuol dire selfpublishing?

8 consigli utili per realizzare il proprio progetto editoriale online ( www.nanowrimo.orgwww.goodreads.comwww.anobii.com)

Quanto contanto i social network per il successo di un libro?

La crusca dei Social Media: terminologie di uso corrente correttamente pronunciate (un po’ di autoironia non fa mai male! 🙂 )

Regala un libro per Natale, “Deserto rosso” nei retailer:

Amazon Kobo iTunes Google Play Smashwords

Volume unico su Amazon:

Cartaceo Ebook

I nostri migliori auguri di Buon Natale e Felice Anno Nuovo, ci rivediamo a Gennaio 2014!

Ringraziamenti speciali: Al preziosissimo studio grafico che continua initerrottamente a far crescere questo sito;  a Marco Pizza per l’intero setup di questa e delle prossime puntate; Thank’s to Gliedkuchen for “Clubjingle” per il jingle della sigla; a Rita Carla Monticelli per la dispnibilità ed i consigli profusi durante il suo intervento, a Roberto Tarzia per il prezioso e dettagliato feedback, a TUTTI VOI per averci inviato feedback costruttivi, averci ascoltato, twittato, downloadato e diffuso o soltanto per aver pensato che un domani potreste ascoltare Socializer.

 

 

Segui Beatrice Nolli su Google+

]]>
clean No no no 37:56 Beatrice Nolli
Socializer ep4: “Community il Sacro Graal della rete” con Emma Tracanella http://www.socializer.it/socializer-ep4-community-il-sacro-graal-della-rete-con-emma-tracanella/ Mon, 09 Dec 2013 16:21:57 +0000 Beatrice Nolli http://socializer.devsrvr.net/?p=62 Blogging,Community Manager,Facebook,Pinterest,Social Media Management,Social Network,Twitter Con Emma Tracanella abbiamo parlato di:

La nascita di Girl Geek Life: come nasce un progetto di collaborazione digitale.

5 anni di Community: la case story di Girl Geek Life.

La classifica dei social network che danno più risultati al magazine Girl Geek Life: Facebook, Twitter e…Pinterest!

I consigli di Emma Tracanella: OccupySocialNetwork! 🙂

La mini indagine su come sono cambiate le abitudini tecnologiche dal 2008 ad oggi: ” 5 anni di Girl Geek Life. Cos’è accaduto?

Ringraziamenti speciali: Al preziosissimo studio grafico che continua initerrottamente a far crescere questo sito;  a Marco Pizza per l’intero setup di questa e delle prossime puntate; Thank’s to Gliedkuchen for “Clubjingle” per il jingle della sigla; a Emma Tracanella per il racconto dell’esperienza delle Girl Geek Life in chiave di suggerimento per chiunque voglia intraprendere la strada di un progetto online, a TUTTI VOI per averci inviato feedback costruttivi, averci ascoltato, twittato, downloadato e diffuso o soltanto per aver pensato che un domani potreste ascoltare Socializer.

 

Segui Beatrice Nolli su Google+

]]>
Con Emma Tracanella abbiamo parlato di:

La nascita di Girl Geek Life: come nasce un progetto di collaborazione digitale.

5 anni di Community: la case story di Girl Geek Life.

La classifica dei social network che danno più risultati al magazine Girl Geek Life: Facebook, Twitter e…Pinterest!

I consigli di Emma Tracanella: OccupySocialNetwork! 🙂

La mini indagine su come sono cambiate le abitudini tecnologiche dal 2008 ad oggi: ” 5 anni di Girl Geek Life. Cos’è accaduto?

Ringraziamenti speciali: Al preziosissimo studio grafico che continua initerrottamente a far crescere questo sito;  a Marco Pizza per l’intero setup di questa e delle prossime puntate; Thank’s to Gliedkuchen for “Clubjingle” per il jingle della sigla; a Emma Tracanella per il racconto dell’esperienza delle Girl Geek Life in chiave di suggerimento per chiunque voglia intraprendere la strada di un progetto online, a TUTTI VOI per averci inviato feedback costruttivi, averci ascoltato, twittato, downloadato e diffuso o soltanto per aver pensato che un domani potreste ascoltare Socializer.

 

Segui Beatrice Nolli su Google+

]]>
Con Emma Tracanella abbiamo parlato di:

La nascita di Girl Geek Life: come nasce un progetto di collaborazione digitale.

5 anni di Community: la case story di Girl Geek Life.

La classifica dei social network che danno più risultati al magazine Girl Geek Life: Facebook, Twitter e…Pinterest!

I consigli di Emma Tracanella: OccupySocialNetwork! 🙂

La mini indagine su come sono cambiate le abitudini tecnologiche dal 2008 ad oggi: ” 5 anni di Girl Geek Life. Cos’è accaduto?

Ringraziamenti speciali: Al preziosissimo studio grafico che continua initerrottamente a far crescere questo sito;  a Marco Pizza per l’intero setup di questa e delle prossime puntate; Thank’s to Gliedkuchen for “Clubjingle” per il jingle della sigla; a Emma Tracanella per il racconto dell’esperienza delle Girl Geek Life in chiave di suggerimento per chiunque voglia intraprendere la strada di un progetto online, a TUTTI VOI per averci inviato feedback costruttivi, averci ascoltato, twittato, downloadato e diffuso o soltanto per aver pensato che un domani potreste ascoltare Socializer.

 

Segui Beatrice Nolli su Google+

]]>
clean No no no 24:52 Beatrice Nolli
Socializer ep3: Anche gli scienziati usano i social media – con Paolo Bianchi http://www.socializer.it/socializer-ep3-anche-gli-scienziati-usano-i-social-media-con-paolo-bianchi/ Mon, 02 Dec 2013 16:26:44 +0000 Beatrice Nolli http://socializer.devsrvr.net/?p=66 Community Manager,Podcasting,Social Media Management,Social Network Con Paolo Bianchi abbiamo parlato di:

Percentuali di fruitori dei contenuti scientifici online e via tv (secondo l’annuario Scienza e Società 2012)

Perchè un podcast scientifico?

Quanto conta il tono in termini di coinvolgimento sulle tematiche della divulgazione scientifica?

Social media e scienza, un binomio possibile? Con quali risultati?

I consigli di Paolo Bianchi alla community di Socializer

 

Ringraziamenti speciali: Al preziosissimo studio grafico che continua initerrottamente a far crescere questo sito;  a Marco Pizza per l’intero setup di questa e delle prossime puntate; Thank’s to Gliedkuchen for “Clubjingle” per il jingle della sigla; a Paolo Bianchi che dalla Francia è riuscito nell’impresa impossibile di spiegare che il binomio sicenza-social media è possibile, a TUTTI VOI per averci inviato feedback costruttivi, averci ascoltato, twittato, downloadato e diffuso o soltanto per aver pensato che un domani potreste ascoltare Socializer.

Segui Beatrice Nolli su Google+

]]>
Con Paolo Bianchi abbiamo parlato di:

Percentuali di fruitori dei contenuti scientifici online e via tv (secondo l’annuario Scienza e Società 2012)

Perchè un podcast scientifico?

Quanto conta il tono in termini di coinvolgimento sulle tematiche della divulgazione scientifica?

Social media e scienza, un binomio possibile? Con quali risultati?

I consigli di Paolo Bianchi alla community di Socializer

 

Ringraziamenti speciali: Al preziosissimo studio grafico che continua initerrottamente a far crescere questo sito;  a Marco Pizza per l’intero setup di questa e delle prossime puntate; Thank’s to Gliedkuchen for “Clubjingle” per il jingle della sigla; a Paolo Bianchi che dalla Francia è riuscito nell’impresa impossibile di spiegare che il binomio sicenza-social media è possibile, a TUTTI VOI per averci inviato feedback costruttivi, averci ascoltato, twittato, downloadato e diffuso o soltanto per aver pensato che un domani potreste ascoltare Socializer.

Segui Beatrice Nolli su Google+

]]>
Con Paolo Bianchi abbiamo parlato di:

Percentuali di fruitori dei contenuti scientifici online e via tv (secondo l’annuario Scienza e Società 2012)

Perchè un podcast scientifico?

Quanto conta il tono in termini di coinvolgimento sulle tematiche della divulgazione scientifica?

Social media e scienza, un binomio possibile? Con quali risultati?

I consigli di Paolo Bianchi alla community di Socializer

 

Ringraziamenti speciali: Al preziosissimo studio grafico che continua initerrottamente a far crescere questo sito;  a Marco Pizza per l’intero setup di questa e delle prossime puntate; Thank’s to Gliedkuchen for “Clubjingle” per il jingle della sigla; a Paolo Bianchi che dalla Francia è riuscito nell’impresa impossibile di spiegare che il binomio sicenza-social media è possibile, a TUTTI VOI per averci inviato feedback costruttivi, averci ascoltato, twittato, downloadato e diffuso o soltanto per aver pensato che un domani potreste ascoltare Socializer.

Segui Beatrice Nolli su Google+

]]>
clean No no no 17:32 Beatrice Nolli
Socializer ep2: #opensource in salsa Social – con Sonia Montegiove http://www.socializer.it/socializer-ep2-opensource-in-salsa-social-con-sonia-montegiove/ Mon, 18 Nov 2013 16:32:47 +0000 Beatrice Nolli http://socializer.devsrvr.net/?p=70 Open Source,Social Media Management,Social Network Con Sonia Montegiove abbiamo parlato di:

La filosofia “open source” e il mondo dei social media, cosa hanno in comune? Come e dove si parla di software libero in Italia? I vantaggi dell’uso del software open source, l’operazione “Libre Umbria” e l’approccio delle PA e delle Start Up.

Che vuol dire Open Source in generale ed in Italia in particolare

Quali sono le Community più attive sotto questo profilo e che ruolo giocano i social media per la diffusione e promozione della filosofia open source e delle relative iniziative? (Libre Italia su Google Plus)

DIaspora, il social network open source: considerazioni sul perchè del mancato successo.

Approfondimenti:

Storia di LibreUmbria raccontata a Milano per la LibreOffice Conference

Definizione di Open Source
Ricerca su open source e start up

Ringraziamenti speciali: Al preziosissimo studio grafico che ha realizzato il sito che state navigando che ci consente una facilità e completezza di gestione notevoli;  a Marco Pizza per l’intero setup di questa e delle prossime puntate; Thank’s to Gliedkuchen for “Clubjingle” per il jingle della sigla; a Sonia Montegiove per aver condiviso con noi le “imprese” del mondo open source italiano e per aver reso perfettamente il “tono” di socialzier , a Vito Verrastro di Lavoradio per i preziosissimi consigli costruttivi,  a TUTTI VOI per averci ascoltato, twittato, downloadato e diffuso o soltanto per aver pensato che un domani potreste ascoltare Socializer.

 

Segui Beatrice Nolli su Google+

]]>
Con Sonia Montegiove abbiamo parlato di:

La filosofia “open source” e il mondo dei social media, cosa hanno in comune? Come e dove si parla di software libero in Italia? I vantaggi dell’uso del software open source, l’operazione “Libre Umbria” e l’approccio delle PA e delle Start Up.

Che vuol dire Open Source in generale ed in Italia in particolare

Quali sono le Community più attive sotto questo profilo e che ruolo giocano i social media per la diffusione e promozione della filosofia open source e delle relative iniziative? (Libre Italia su Google Plus)

DIaspora, il social network open source: considerazioni sul perchè del mancato successo.

Approfondimenti:

Storia di LibreUmbria raccontata a Milano per la LibreOffice Conference

Definizione di Open Source
Ricerca su open source e start up

Ringraziamenti speciali: Al preziosissimo studio grafico che ha realizzato il sito che state navigando che ci consente una facilità e completezza di gestione notevoli;  a Marco Pizza per l’intero setup di questa e delle prossime puntate; Thank’s to Gliedkuchen for “Clubjingle” per il jingle della sigla; a Sonia Montegiove per aver condiviso con noi le “imprese” del mondo open source italiano e per aver reso perfettamente il “tono” di socialzier , a Vito Verrastro di Lavoradio per i preziosissimi consigli costruttivi,  a TUTTI VOI per averci ascoltato, twittato, downloadato e diffuso o soltanto per aver pensato che un domani potreste ascoltare Socializer.

 

Segui Beatrice Nolli su Google+

]]>
Con Sonia Montegiove abbiamo parlato di:

La filosofia “open source” e il mondo dei social media, cosa hanno in comune? Come e dove si parla di software libero in Italia? I vantaggi dell’uso del software open source, l’operazione “Libre Umbria” e l’approccio delle PA e delle Start Up.

Che vuol dire Open Source in generale ed in Italia in particolare

Quali sono le Community più attive sotto questo profilo e che ruolo giocano i social media per la diffusione e promozione della filosofia open source e delle relative iniziative? (Libre Italia su Google Plus)

DIaspora, il social network open source: considerazioni sul perchè del mancato successo.

Approfondimenti:

Storia di LibreUmbria raccontata a Milano per la LibreOffice Conference

Definizione di Open Source
Ricerca su open source e start up

Ringraziamenti speciali: Al preziosissimo studio grafico che ha realizzato il sito che state navigando che ci consente una facilità e completezza di gestione notevoli;  a Marco Pizza per l’intero setup di questa e delle prossime puntate; Thank’s to Gliedkuchen for “Clubjingle” per il jingle della sigla; a Sonia Montegiove per aver condiviso con noi le “imprese” del mondo open source italiano e per aver reso perfettamente il “tono” di socialzier , a Vito Verrastro di Lavoradio per i preziosissimi consigli costruttivi,  a TUTTI VOI per averci ascoltato, twittato, downloadato e diffuso o soltanto per aver pensato che un domani potreste ascoltare Socializer.

 

Segui Beatrice Nolli su Google+

]]>
clean No no no 32:48 Beatrice Nolli
Socializer ep1: nascita e “collavorazione”- con Nicola Palmarini http://www.socializer.it/socializer-ep1-nascita-e-collavorazione-con-nicola-palmarini/ Mon, 04 Nov 2013 16:36:53 +0000 Beatrice Nolli http://socializer.devsrvr.net/?p=74 Libri e fonti,Social Media Management,Social Network Argomenti:

  • Come nasce Socializer, dal PizzaCast ad oggi, l’esperienza da podcaster di Beatrice Nolli
  • Francesco Russo: il battesimo da podcaster
  • Nicola Palmarini ci racconta in 140 caratteri chi è e cosa fa
  • Il concetto di “collavorazione” (qui nella recensione di Marco Minghetti Nova100 Sole24Ore), da cosa nasce e perchè è importante per la social organization.
  • Lavorare o Collaborare” di Nicola Palmarini edizioni Egea: un libro che è anche una collavorazione con la propria Community
  • I diritti d’autore in favore dell’organizzazione “Bambini nel deserto” che si occupa di migliorare, attraverso azioni dirette e concrete, le condizioni di vita dei bambini del Sahara e del Sahel.
  • Rescuetime.com e la sfida con il multitasking monitoring abbia inizio!
  • I Consigli di Nicola Palmarini per giovani e non.
  • Il saluto di Nicola  in 140 alla Community di Socializer

Ringraziamenti speciali: Al preziosissimo studio grafico che ha realizzato il sito che state navigando che ci consente una facilità e completezza di gestione notevoli;  a Marco Pizza per l’intero setup di questa e delle prossime puntate; Thank’s to Gliedkuchen for “Clubjingle” per il jingle della sigla; a Nicola Palmarini per la disponibilità e chiarezza del suo intervento, a tutti coloro che hanno fatto da betatester aiutandoci a migliorare le nostre chiacchiere al microfono (si può fare di più, lo sappiamo ma siamo solo all’inizio! 😉 ), a TUTTI VOI per averci ascoltato, twittato, downloadato e diffuso o soltanto per aver pensato che un domani potreste ascoltare Socializer.

Sotto con i feedback! Socializer è la vostra trasmissione sui Social Media, fateci sapere cosa ne pensate #socializerIT 🙂

 

Segui Beatrice Nolli su Google+

]]>
Argomenti:

  • Come nasce Socializer, dal PizzaCast ad oggi, l’esperienza da podcaster di Beatrice Nolli
  • Francesco Russo: il battesimo da podcaster
  • Nicola Palmarini ci racconta in 140 caratteri chi è e cosa fa
  • Il concetto di “collavorazione” (qui nella recensione di Marco Minghetti Nova100 Sole24Ore), da cosa nasce e perchè è importante per la social organization.
  • Lavorare o Collaborare” di Nicola Palmarini edizioni Egea: un libro che è anche una collavorazione con la propria Community
  • I diritti d’autore in favore dell’organizzazione “Bambini nel deserto” che si occupa di migliorare, attraverso azioni dirette e concrete, le condizioni di vita dei bambini del Sahara e del Sahel.
  • Rescuetime.com e la sfida con il multitasking monitoring abbia inizio!
  • I Consigli di Nicola Palmarini per giovani e non.
  • Il saluto di Nicola  in 140 alla Community di Socializer

Ringraziamenti speciali: Al preziosissimo studio grafico che ha realizzato il sito che state navigando che ci consente una facilità e completezza di gestione notevoli;  a Marco Pizza per l’intero setup di questa e delle prossime puntate; Thank’s to Gliedkuchen for “Clubjingle” per il jingle della sigla; a Nicola Palmarini per la disponibilità e chiarezza del suo intervento, a tutti coloro che hanno fatto da betatester aiutandoci a migliorare le nostre chiacchiere al microfono (si può fare di più, lo sappiamo ma siamo solo all’inizio! 😉 ), a TUTTI VOI per averci ascoltato, twittato, downloadato e diffuso o soltanto per aver pensato che un domani potreste ascoltare Socializer.

Sotto con i feedback! Socializer è la vostra trasmissione sui Social Media, fateci sapere cosa ne pensate #socializerIT 🙂

 

Segui Beatrice Nolli su Google+

]]>
Argomenti:

  • Come nasce Socializer, dal PizzaCast ad oggi, l’esperienza da podcaster di Beatrice Nolli
  • Francesco Russo: il battesimo da podcaster
  • Nicola Palmarini ci racconta in 140 caratteri chi è e cosa fa
  • Il concetto di “collavorazione” (qui nella recensione di Marco Minghetti Nova100 Sole24Ore), da cosa nasce e perchè è importante per la social organization.
  • Lavorare o Collaborare” di Nicola Palmarini edizioni Egea: un libro che è anche una collavorazione con la propria Community
  • I diritti d’autore in favore dell’organizzazione “Bambini nel deserto” che si occupa di migliorare, attraverso azioni dirette e concrete, le condizioni di vita dei bambini del Sahara e del Sahel.
  • Rescuetime.com e la sfida con il multitasking monitoring abbia inizio!
  • I Consigli di Nicola Palmarini per giovani e non.
  • Il saluto di Nicola  in 140 alla Community di Socializer

Ringraziamenti speciali: Al preziosissimo studio grafico che ha realizzato il sito che state navigando che ci consente una facilità e completezza di gestione notevoli;  a Marco Pizza per l’intero setup di questa e delle prossime puntate; Thank’s to Gliedkuchen for “Clubjingle” per il jingle della sigla; a Nicola Palmarini per la disponibilità e chiarezza del suo intervento, a tutti coloro che hanno fatto da betatester aiutandoci a migliorare le nostre chiacchiere al microfono (si può fare di più, lo sappiamo ma siamo solo all’inizio! 😉 ), a TUTTI VOI per averci ascoltato, twittato, downloadato e diffuso o soltanto per aver pensato che un domani potreste ascoltare Socializer.

Sotto con i feedback! Socializer è la vostra trasmissione sui Social Media, fateci sapere cosa ne pensate #socializerIT 🙂

 

Segui Beatrice Nolli su Google+

]]>
clean No no no 40:20 Beatrice Nolli
Socializer: i Social Media da ascoltare (Sigla) http://www.socializer.it/socializer-i-social-media-da-ascoltare-sigla/ Mon, 21 Oct 2013 15:41:49 +0000 Beatrice Nolli http://socializer.devsrvr.net/?p=79 Podcasting,Social Media Management Socializer il podcast italiano sul mondo dei Social Media. Che cos’è un Podcast? E’ una trasmissione audio scaricabile su qualisasi dispositivo, da scoltare mentre si fa altro, si è in treno, in auto, in palestra, mentre si cucina o si scrive, o anche soltanto per dedicarsi del tempo e restare aggiornati sugli argomenti che ci interessano.

Abbonati al feed su iTunes o scarica direttamente gli episodi utilizzando l’icona di downlnoad, basta poco ed il mondo di Socializer sarà nelle tue orecchie! 🙂

Thank’s to Gliedkuchen for “Clubjingle

]]>
Socializer il podcast italiano sul mondo dei Social Media. Che cos’è un Podcast? E’ una trasmissione audio scaricabile su qualisasi dispositivo, da scoltare mentre si fa altro, si è in treno, in auto, in palestra, mentre si cucina o si scrive, o anche soltanto per dedicarsi del tempo e restare aggiornati sugli argomenti che ci interessano.

Abbonati al feed su iTunes o scarica direttamente gli episodi utilizzando l’icona di downlnoad, basta poco ed il mondo di Socializer sarà nelle tue orecchie! 🙂

Thank’s to Gliedkuchen for “Clubjingle

]]>
Socializer il podcast italiano sul mondo dei Social Media. Che cos’è un Podcast? E’ una trasmissione audio scaricabile su qualisasi dispositivo, da scoltare mentre si fa altro, si è in treno, in auto, in palestra, mentre si cucina o si scrive, o anche soltanto per dedicarsi del tempo e restare aggiornati sugli argomenti che ci interessano.

Abbonati al feed su iTunes o scarica direttamente gli episodi utilizzando l’icona di downlnoad, basta poco ed il mondo di Socializer sarà nelle tue orecchie! 🙂

Thank’s to Gliedkuchen for “Clubjingle

]]>
clean No no no 0:30 Beatrice Nolli